Cremona - ottobre 2006

Autori partecipanti:
Claudio Arisi
Alberto Barcellari
Davide Barzi
Alessandro Boni
Alice Bonzanini
Gianluca Bretani
Nicola Degani
Barbara Denti
Andrea Echorn
Carolina Farina
Renato Florindi
Simona Florindi
David C. Fragale
Alessandro Fusari
Elettra Gorni
Vera Lazzarini
Eleonora Liparoti
Anna Merli
Gaia Miglioli
Marco Morandi
Giovanni Rigano
Elisa Sabato
Roberta Sacchi


Il Centro Fumetto "Andrea Pazienza" ha voluto organizzare per la prima volta a Cremona la sfida della 24h. L'evento ha avuto luogo presso la nuova sede di Piazza Giovanni XXIII, in cui il Centro si trova dalla fine del 2005.
A livello locale, hanno collaborato il circuito Attraversarte del Comune di Cremona, Aem.com e RadioJTJ.
La 24h è stata l'occasione per centrare una serie di obiettivi: contribuire alla promozione del linguaggio del fumetto attraverso la sua spettacolarizzazione performativa, mostrare al pubblico come lavorano gli autori, fornire un contesto stimolante agli autori per migliorare le proprie capacità, costruire nuove relazioni, realizzare un momento di forte aggregazione, promuovere la conoscenza del Centro Fumetto sul territorio e attraverso il web.
Anche per questo, a Cremona la 24h è iniziata alle 18.00, in modo tale da concludersi la domenica pomeriggio e consentire ai cremonesi di fare il loro "giretto" festivo anche da noi.
Fin dall'inizio, il Centro Fumetto ha voluto caratterizzare la sua partecipazione attraverso alcune scelte: invitare gli autori del territorio, invitare quindi solo pochi professionisti che facessero da "traino" per gli altri, organizzare una diretta web e assicurare la maggiore copertura mediatica possibile.
Dobbiamo quindi ringraziare di cuore Anna Merli, Davide Barzi e Giovanni Rigano che sono stati un punto di riferimento importante. Dapprima visti con un certo timore reverenziale, piano piano sono stati avvicinati dai più giovani che hanno potuto vedere da vicino come lavorano. Anche altri autori ormai con un buon curriculum come Alessandro Boni, Alessandro Fusari e Marco Morandi hanno avuto un ruolo di stimolo. Così come il parmense Fogliazza che ha però partecipato solo per alcune ore. Tra gli autori di lungo corso, ha suscitato molta curiosità la mantovana Elettra Gorni... Infatti Elettra non si trovava a Cremona, ma a... Tokyo! E per tutte le 24 ore (a parte qualche breve pausa) è rimasta visibile grazie al collegamento Skype e ad un video proiettore.
Tra i partecipanti c'erano anche alcune nostre "vecchie" conoscenze, come Claudio Arisi, David Fragale e Renato Florindi che in realtà sono artisti a tutto campo e non disdegnano il fumetto. Anzi! Invece, ci hanno sorpreso Andrea Echorn e Simona Florindi (quest'ultima sorella di Renato), che non conoscevamo e hanno mostrato interessanti potenzialità.
Presente poi tutta l'allegra brigata del Tavolo Fumetto (gruppo locale di giovani fumettisti, legati anche alle attività del circuito espressivo Attraversarte promosso dal Comune di Cremona), vale a dire: Alberto Barcellari, Alice Bonzanini, Barbara Denti, Carolina Farina, Eleonora Liparoti, Elisa Sabato, Gianluca Bretani, Nicola Degani, Roberta Sacchi, Vera Lazzarini.
Infine da segnalare la presenza della giovanissima Gaia Miglioli che si è coraggiosamente unita al gruppo. Resterebbe ancora molto da dire sul clima che si è creato, di grande complicità creativa, con numerosi momenti divertenti. Il Centro Fumetto ha anche sostenuto adeguatamente gli autori fornendogli vitto e alloggio: buffet con cibi biologici di sera e pizzata a mezzogiorno, il tutto innaffiato da fresche e saporite bevande. Per non parlare poi dei risvolti organizzativi! questo proposito vanno elogiati i nostri volontari del Servizio Civile Nazionale: Michele D'Auria e Stefano Guereschi. E poi la preziosa Alice Bonzanini, che ha pure realizzato le sue 24 tavole.
Alla fine il bilancio è stato molto positivo. 23 partecipanti (anche se poco più della metà ha concluso le tavole previste), almeno un centinaio di visitatori in sede e centinaia di click dal web sulla nostra telecamera in diretta sull'avvenimento, con IP registrati in tutto il mondo: ci hanno visto persino dalla Nuova Zelanda!
Insomma, un bel momento di visibilità per il nostro medium preferito.
Ringraziamo Davide Barzi per averci fornito la foto pubblicata in questa pagina.

Link utili:
Il sito del Centro Fumetto Andrea Pazienza
La cronaca dell'evento