Lecce - ottobre 2007

Autori partecipanti:
Michele Albano
Agnese Alemanno
Francesca Maria Calabro
Marco Vincenzo Arturo Cataneo
Andrea Epifani
Max Favatano
Giacomo Greco
Ilaria Giangrande
Ketty Formaggio
Lilia Funtò
Ludovica Girau
Marco Laggetta
Tiziana Longo
Fabrizio Malerba
Paola Martalà
Francesco Murrone
Valeria Puzzovio
Letizia Rizzo
Enrico Gabriele Rollo
Alessandro Romita
Domenico Sicolo
Sonia Sparapane
Giulia Vantaggiato


CRONACA NIENTE AFFATTO SERIA DI 24 ORE TRA LE “NUVOLE”
Sabato 20 ottobre, allo scoccare delle ore 14,00 è partito puntuale a Lecce il 24HCD. Beh, sì… in effetti la manifestazione puntuale lo è stata, i partecipanti invece un po’meno, visto che alcuni, per “inconvenienti tecnici”, sono arrivati con un ritardo che oscillava tra i 30 e i 60 minuti come minimo.
Ma che volete farci… è il Sud e i ritmi sono, come dire, più “bucolici” e lenti!
Finalmente quindi, siamo partiti, non senza gli inconvenienti dell'ultimo minuto: uno dei nostri autori infatti, si è influenzato e ha dato forfait... decisamente un Fortunato molto sfortunato.
In compenso, per un autore che va un altro ne arriva e abbiamo avuto il piacere e l'onore di annoverare tra i nostri, come ospite "supervisor"(pur non partecipante al contest): GIUSEPPE DE LUCA (Intrepido, Cronaca di Topolinia, Star Comics).
La lista definitiva dei gareggianti era al fine la seguente:

Ketty Formaggio
Domenico Sicolo
Fabrizio Malerba
Guest Star Giuseppe De Luca

e inoltre:
Ludovica Girau, Alessandro Romita (un cognome famoso ;-D), Andrea Epifani, Matteo Muci, Ilaria Giangrande, Lilia Funtò, Tiziana Longo, Marco Cataneo, Giulia Vantaggiato, Letizia Rizzo, Francesca Calabro, Michele Albano, Agnese Alemanno, Marco Laggetta, Sonia Sparapane, Valeria Puzzovio, Giacomo Greco, Federico Mele, Paola Martalà, Enrico Rollo, Max Favatano.

La location è stata certamente tra le più suggestive: il Castello “Carlo V” di Lecce, ma certamente non una delle più semplici, abbiamo infatti dovuto a lungo lottare con la rete UMTS che non sempre voleva saperne di farci compagnia!
Senza contare che, al calar della sera, sapevamo sarebbe aumentato il fresco, che già trapelava dalle pareti un po’ umide dell’enorme Sala Bastione.
Ad ogni modo, nel corso del pomeriggio e fino a sera abbiamo avuto parecchie visite di spettatori curiosi, che si appollaiavano alle spalle dei nostri, per “carpirne i segreti”.
La gara è così proseguita con una certa calma, fino alle 22,00 ora in cui la rete UMTS ha iniziato a dare forti segni di “squilibrio” e a minacciare la separazione da noi, con o senza avvocato. In quel caso è stata una parte dello staff del nostro Blog ad agitarsi e a mostrare sintomi di isteria… strano ma vero, erano uomini (sarò uccisa per questa rivelazione!) e camminando nervosamente per la sala lanciavano ora imprecazioni, ora urla di dolore della serie: “Perché proprio a me, perché proprio ora”!
Le femminucce invece, se la ridevano sotto sotto, perché stavano per lasciare la postazione. Alle 4 del mattino, la connessione UMTS ha poi deciso del tutto di andar via e farsi un riposino…almeno lei, o forse era spaventata dalle scene di esaltazione di qualcuno dei disegnatori che iniziava ad accompagnare in follia i blogger del “Turno 2”. Così, da una postazione di fortuna, prestata dalla fumetteria Mondi Sommersi e dopo un rodeo tra le strade di Lecce, i nostri del fatidico “Turno 2” sono riusciti a pubblicare alcune foto "goliardiche" della nottata.
Alcuni dei disegnatori in gara mugolavano di stanchezza, qualcun altro ringhiava per la medesima, qualche altro ancora si aggirava, anima inquieta, tra i tavoli con uno scialle sulla testa, a guisa di fantasma del castello. Mentre il vero spettro (mica scemo) intanto se la dormiva soavemente!
Insomma, non ci sono stati grossi spargimenti di sangue per l’ultima goccia di caffè, ma qualche elemento di follia sì. Dovuto però all’indole “normale” dei partecipanti.
Pensate che uno dei nostri folli allievi, aveva già realizzato le prime 7 tavole di una storia in 12 ore, poi ha deciso che quella non gli piaceva più e ha pensato di farne ben 24 ex novo, nelle restanti 12! Beh… c’è riuscito!!! Onore a Marvin Art Cat!
Alle 6 del mattino, la connessione, sufficientemente riposata, è tornata da noi consentendo di effettuare gli aggiornamenti direttamente dalla sede.
Il resto della mattinata è passato abbastanza tranquillo, i ragazzi si sono rifocillati con un’abbondante colazione, qualcuno di loro ha confuso il bicchiere del caffè con quello della sciacquatura dei pennelli, ma non è stata necessaria alcuna lavanda gastrica… se n’è accorto per tempo!
I ragazzi dell’eroico “Turno 2”, sono ritornati più tranquilli (anche perché, diciamocelo, sono stati nuovamente rimpiazzati) e la pace è ritornata ad aleggiare nella Sala Bastione.
Al fine, mancavano circa tre ore al termine della competizione, quando il nostro Chekko Murrone (vuole essere chiamato così…) è balzato dalla sedia urlando e ha consegnato per primo tutte e 24 le tavole. Per un attimo ha anche pensato di essersi classificato 2° in tutta Italia (o almeno, lo abbiamo illuso che fosse così), ma con accurate ricerche la notizia è stata smentita, così è stato severamente punito con le più fantasiose pene corporali, per non aver finito prima (era pure tra i ritardatari dell’inizio, lo meritava Vostro Onore).
Ciò non toglie che sia stato il primo a Lecce e si è per questo beccato una bella intervista in TV.
Le telecamere hanno un po’ vagato per la sala, mentre qualcuno (hem… non mi guardate così…) si nascondeva sotto i tavoli e fra le colonne, per non farsi riprendere.
Alle 14,00 in punto del giorno 21, il timer è stato bloccato e alla fine delle 24 ore la situazione da noi era la seguente…..

Ecco qui la nostra classifica:

quelli che hanno finito le 24 tavole in ordine di consegna sono stati (rullo di tamburi)

Francesco Murrone
Alessandro Romita
Sonia Sparapane
Marco Cateneo
Tiziana Longo
Ketty Formaggio
Michele Albano

coloro che invece non sono arrivati alle 24 tavole, in ordine rigorosamente sparso…

Agnese Alemanno (17 Tavole)
Marco Laggetta (3 Tavole, ma ha fatto da buon sostegno morale ad altri)
Giacomo Greco (19 Tavole ragazzi… e pensare che ha solo 11 anni)
Lilia Funtò (14 Tavole)
Ludovica Girau (10 Tavole anche lei 11 anni)
Paola Martalà (11 Tavole)
Giulia Vantaggiato (9 Tavole)
Francesca Calabro (12 Tavole)
Fabrizio Malerba (12 Tavole e molte ore di pubbliche relazioni con i visitatori)
Domenico Sicolo (17 Tavole)
Letizia Rizzo (20 Tavole)
Enrico Rollo (7 Tavole)
Valeria Puzzovio (12 Tavole)
Ilaria Giangrande (10 Tavole)
Andrea Epifani (5 Tavole)
Federico Mele (8 Tavole)
Max Favatano (5 Tavole)

Qualcuno non pervenuto? Non ci risulta che ci siano stati disegnatori divorati dagli altri, gli approvvigionamenti c’erano ed erano pure abbondanti!
Mah… in ogni caso, man mano che hanno consegnato le tavole, i nostri autori sono corsi a infilarsi nel lettuccio, senza neanche lasciarci il tempo di dire una parola (né di scattare una foto di gruppo).
Curiosità finali: nella nostra sala c’era una bellissima mostra fotografica sui Balcani, con immagini dell’ ‘800. Arte nell’arte, per cui i visitatori hanno potuto partecipare a un doppio evento.
La manifestazione è stata patrocinata dal Comune di Lecce –Assessorato alla Cultura- e sostenuta dalla Fumetteria Mondi Sommersi, in tutti i sensi.
Un esperienza davvero indimenticabile, tanto che già tutti i disegnatori non vedono l’ora di ripeterla.
Ma dietro al lavoro dei vari autori, grande è stato il supporto dei genitori di alcuni allievi, che ci hanno ampiamente rifocillati e, lasciatecelo dire, di noi dello staff tecnico, che tra tante…. aaaarghhh… sofferenze, abbiamo dato il meglio per poter assicurare la diretta. Quindi, come minimo, ci presentiamo (e saremo così buoni da non chiedere neanche i danni morali alla Tim): Ilaria Ferramosca e Simona Giannico (presenti al I e III Turno); Luca Esposito con la partecipazione straordinaria di Max Favatano (è stato al contempo blogger e gareggiante, per questo ha fatto poche tavole...è ampiamente scusato!) e Ruggero (non ha bisogno di cognome, è lui, unico e inimitabile Ruggero) al II Turno.
Da Lecce è tutto, passo e chiudo… con un po’ di nostalgia, sniff, sob!


Link utili:
Il sito di Lupiae Comix - - Scuola del Fumetto di Lecce